Migranti, sindaco Palermo a Ue: Gestione criminogena
Accuse al sistema europeo di gestione dei migranti dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando: "E' un metodo criminogeno, l'Europa è responsabile di un vero e proprio genocidio" le parole del primo cittadino del capoluogo siciliano che presenterà una denuncia alla procura. "La mia è un'accusa da giurista - sottolinea Orlando- In base alla propria legislazione, l'Ue riconosce il diritto all'asilo dei siriani, ma poi non li mette in condizione di raggiungere l'Europa".