Migranti, procuratore: Recupero pietoso cadaveri, cerchiamo scafisti

Milano, 7 ott. (LaPresse) - "E' in corso il recupero pietoso dei cadaveri. Si sta cercando di vedere se è ancora vivo uno degli scafisti, che se sarà trovato dovrà rispondere di vari reati, naufragio e omicidio colposo. La situazione è fluida". Lo dichiara a LaPresse il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, in merito al naufragio avvenuto nella notte a Lampedusa. L'aggiunto Salvatore Vella è atterrato sull'isola per seguire direttamente le operazioni, in stretto contatto con le forze dell'ordine. Il fascicolo della procura di Agrigento è stato aperto a carico di ignoti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata