Migranti, 'Più conoscenza meno paura': giornali in campo in Polonia. Ungheria richiama i riservisti

Budapest (Ungheria), 19 set. (LaPresse/Reuters) - Il ministro della difesa ungherese ha richiamato i riservisti per aiutare a gestire la "crisi della migrazione di massa". Lo riporta l'agenzia di stampa statale MTI.

Il tema dei migranti intanto occupa da molti giorni le prime pagine dei giornali anche in Polonia e in rete il dibattito è permanente sui fori di discussione. "Quando? Quanti? Dove? Come?" Domande alle quali la gran parte dell'opinione pubblica non sa rispondere. Per questo, su iniziativa di uno dei maggiori quotidiani polacchi, Gazeta Wyborcza, oltre 40 testate polacche hanno organizzato un'azione di informazione comune.

'Più conoscenza, meno paura. I profughi in Polonia', è il titolo di un opuscolo allegato ai giornali, prodotto col patrocinio dell'ufficio per gli stranieri del ministero degli Interni uno speciale. Una pubblicazione, spiega la rappresentanza diplomatica polacca in Italia, che "non deve convincere nessuno di nulla. Fornisce semplicemente risposte, fatti, definizioni, numeri, consigli". Tutte le informazioni sull'iniziativa sono disponibili all'indirizzo udsc.gov.pl/wiecej-wiedzy-mniej-strachu-uchodzcy-w-polsce.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata