Migranti, Papa: Mai farsi rubare speranza, anche Gesù fu profugo

Città del Vaticano, 17 gen. (LaPresse) - "Il viaggio dei migranti non è sempre un'esperienza felice. Basti pensare ai terribili viaggi delle vittime della tratta. Anche in questo caso, però, non mancano le possibilità di riscatto". Lo scrive Papa Francesco nella prefazione di 'Luci sulla strada della speranza', pubblicato oggi dalla sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero dello Sviluppo Umano integrale della Santa Sede.

"Ci sono poi gli esodi drammatici dei rifugia- ti, un'esperienza che Gesù Cristo stesso provò, assieme a i suoi genitori, all'inizio della propria vita terrena, quando dovettero fuggire in Egitto per salvarsi dalla furia omicida di Erode", aggiunge.

(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata