Migranti, oltre 500 sbarcati ad Augusta: c'è anche una salma

Siracusa, 24 dic. (LaPresse) - Oltre 500 migranti sono arrivati in serata al porto di Augusta, in Sicilia. Tra di loro c'è anche la salma di un uomo morto durante la traversata. I profughi, soccorsi in varie operazioni nel Canale di Sicilia, erano a bordo della nave 'Bourbon Argos' di Medici Senza Frontiere, sul pattugliatore d'altura della marina militare Cigala Fulgosi, che ha trasportato il cadavere, e su nave Dattilo della guardia costiera. La Procura di Siracusa ha aperto un'inchiesta per stabilire le cause del decesso del migrante ed è prevista oggi, al cimitero di Siracusa, l'ispezione cadaverica. La vittima non è stata ancora identificata ma si tratterebbe di un ragazzo di età compresa tra i 20 e i 25 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata