Migranti, Oim: Guardia costiera libica spara: 2 morti e 5 feriti

Milano, 28 lug. (LaPresse) - Due migranti sudanesi sono stati uccisi, e altri cinque feriti, in una sparatoria avvenuta la scorsa notte a Khums, est di Tripoli, durante le operazioni di sbarco. I migranti erano stati intercettati in mare e riportati a terra dalla Guardia Costiera libica. La denuncia arriva dall'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). Personale dell'Oim presente sul posto ha riferito che le autorità locali hanno iniziato a sparare nel momento in cui alcuni migranti, scesi da poco a terra, avevano cercato di darsi alla fuga.

I cinque migranti feriti sono stati portati in ospedali della zona, mentre la maggior parte dei sopravvissuti all'incidente è stata trasferita in centri di detenzione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata