Migranti, motovedette con 180 a bordo giunte nella notte a Lampedusa

Milano, 16 ott. (LaPresse) - Sono stati portati a Lampedusa i 180 migranti soccorsi ieri da tre motovedette italiane, due della Guardia costiera e una della guardia di finanza, in acque Sar maltesi su richiesta di Malta. La conferma arriva dalla Guardia costiera, che spiega in una nota che le tre unità navali sono giunte questa notte sull'isola. "La presenza di un elevato numero di persone a bordo, tra cui donne e bambini, già da molte ore in mare e senza alcuna possibilità di trovare riparo al coperto nonché le condizioni meteo marine in peggioramento, hanno determinato l'individuazione di Lampedusa quale porto di sbarco", sottolinea la Guardia costiera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata