Migranti, Marina militare soccorre 5 barconi: 561 persone salvate
Gli interventi sono avvenuti nel Mediterraneo Meridionale

Nella giornata di ieri il pattugliatore Cigala Fulgosi e la fregata Grecale del dispositivo aeronavale Mare Sicuro hanno portato a termine 5 interventi di soccorso nel Mediterraneo Meridionale traendo in salvo 561 persone. Il pattugliatore Fulgosi è intervenuto in soccorso di un gommone e di un piccolo barchino di legno recuperando 161 migranti. Successivamente ha imbarcato altri 136 migranti soccorsi dalla nave tedesca Datteln.
 

La fregata Grecale ha soccorso tre gommoni recuperando in totale 400 migranti trasbordati successivamente sul pattugliatore Fulgosi. Nave Fulgosi con 697 migranti a bordo si dirige verso Reggio Calabria per procedere con lo sbarco dei migranti soccorsi. Nave Vega sbarcherà questa mattina a Messina i 734 migranti recuperati durante lo scorso fine settimana nelle acque del Canale di Sicilia dalle navi della Marina Militare e dalla nave Topaz Responder dell'Ong MOAS.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata