Migranti, 'La vita in diretta' nel campo profughi di Idomeni
Al momento ci sono 15mila persone, anche se l'area è attrezzata per contenerne un decimo

Le telecamere de 'La vita in diretta' sono entrate nel campo profughi di Idomeni, tra Macedonia e Grecia. Al momento ci sono 15mila persone, anche se l'area è attrezzata per contenerne un decimo. "E' una catastrofe umanitaria ne arrivano più di quanti riescono a passare il confine. C'è un tappo umano, ci sono tantissime donne (29-30%) e circa il 30% di bambini tutti provenienti da zone di guerra attive", spiega una volontaria che ha lavorato nel campo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata