Migranti, la Alan Kurdi approda a Pozzallo
Migranti, la Alan Kurdi approda a Pozzallo

A bordo 32 persone, l'Ue ha già avviato la procedura per il loro ricollocamento 

Arrivata domenica mattina a Pozzallo, nel Ragusano, la nave Alan Kurdi della ong tedesca Sea Eye che trasporta 32 migranti, tra cui dieci bambini e cinque donne, una delle quali incinta, soccorsi la notte di Natale al largo della Libia. L'ok del Viminale allo sbarco - negato invece dal governo maltese - per le condizioni di alcuni delle persone a bordo, per cui è stata chiesta l'evacuazione per ragioni sanitarie. La Commissione europea - su richiesta del governo italiano - ha già avviato la procedura per il loro ricollocamento. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata