Migranti, Frontex: A settembre +16% arrivi da Mediterraneo centrale

Milano, 16 ott. (LaPresse) - A settembre il numero di migranti che ha attraversato il Mediterraneo centrale è stato di 2.280 il 16% in più rispetto al mese precedente. Lo rivelano i dati pubblicati da Frontex. Il totale degli sbarchi nei primi nove mesi dell'anno ha raggiunto 9.700, meno della metà del totale dello stesso periodo dell'anno scorso. Dai dati si nota che tunisini e sudanesi sono le nazionalità più rappresentate su questa rotta.

In generale, spiega Frontex, a settembre, il numero di rilevamenti di attraversamenti illegali delle frontiere sulle principali rotte migratorie in Europa è aumentato del 14% rispetto al mese precedente, arrivando a circa 17.200 arrivi, a causa dei maggiori arrivi sulle isole greche nell'Egeo orientale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata