Migranti, Frontex: 25mila arrivi in Italia a luglio, +12% da 2015
La maggior parte proviene dalla Nigeria e dall'Eritrea

Oltre 25mila migranti sono arrivati in Italia a luglio, circa il 12% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Sono i dati trasmessi dall'Agenzia europea per le frontiere, Frontex. La maggior parte dei migranti che hanno viaggiato attraverso il mar Mediterreneo dal Nord Africa sono cittadini nigeriani ed eritrei.
Secondo i dati di Frontex, il numero di arrivi da gennaio a luglio è invece rimasto stabile rispetto all'anno scorso, con 95mila migranti.
Frontex ha spiegato che la qualità delle imbarcazioni che i trafficanti stanno  utilizzando per il trasporto di migranti si sta deteriorando sempre di più.
"Negli ultimi mesi, la scarsa qualità dei gommoni è stata segnalata per quattro su cinque barconi", rivela Frontex in un comunicato.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata