Migranti, Bono degli U2: "Credo nella compassione degli italiani"
"Credo nella compassione degli italiani. L'Italia non deve essere lasciata sola''. Così Bono Vox, leader della band U2, ospite di RTL102.5 dove ha aparlato della questione migranti. "Noi non siamo così. Noi irlandesi come voi italiani possiamo capire cosa voglia dire migrare. Credo negli italiani e nello spirito compassionevole e l'Italia non deve essere lasciata da sola. Sono un essere umano anche se posso sembrare un ricco viziato e fortunato. Ho il diritto di dire queste cose", ha aggiunto il leader degli U2.