Migranti, arrestati a Ragusa gli 11 scafisti del barcone
Sono undici le persone sottoposte a fermo dalla polizia di Ragusa in seguito allo sbarco a Pozzallo dei migranti che erano a bordo del barcone. Si tratta dell'intero equipaggio di scafisti e del comandante, tutti di origine tunisina, egiziana e siriana. L'identificazione e il fermo degli scafisti è stato possibile grazie ai racconti e alle testimonianze dei migranti. Il capitano, egiziano, era già stato arrestato nel 2004 ad Agrigento, sempre per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.