Meteo, torna l'alta pressione: sole e temperature in rialzo
Le previsioni da oggi, 21 settembre, al fine settimana

Un promontorio di alta pressione si espande verso l'Italia, mentre la perturbazione numero 7 del mese che ha attraversato il Paese nei giorni scorsi si è ormai allontanata sulla penisola balcanica. Sono in arrivo alcune giornate abbastanza tranquille sotto l'aspetto meteorologico, caratterizzate da tempo per lo più soleggiato e da un lento ma progressivo aumento delle temperature, che si riporteranno vicine alla media stagionale; i valori pomeridiani un po' ovunque torneranno intorno ai 25 °C.  Durante il fine settimana, spiegano i meteorologi di Meteo.it,  potrebbe tornare a transitare un po' di nuvolosità variabile e domenica qualche pioggia potrebbe interessare il settore adriatico e l'estremo Sud.

Oggi giornata di bel tempo sull'Italia con una prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso; qualche nuvola in più si formerà nelle ore centrali del giorno su Alpi orientali, zone interne del Centro-Sud e della Sicilia, ma senza fenomeni di rilievo. Venti tesi di maestrale sulla Puglia e sull'alto Ionio, deboli altrove. Notevole l'escursione termica, anche 15-17°C di differenza tra le temperature della prima mattina e quelle pomeridiane. Questa mattina all'alba sono stati registrati valori ovunque al di sotto delle medie stagionali. Soltanto 4°C a Bolzano e L'Aquila, 5°C a Udine e Cuneo, 6°C a Trento, Novara e Aosta, 7°C a Perugia, 8°C a Torino e Sassari, 9°C a Milano, Roma, Pisa e Ancona. Le temperature massime saranno in rialzo in gran parte del Centro-Sud, pressoché stazionarie al Nord, ma ancora con valori al di sotto delle medie stagionali.

Venerdì giornata di tempo stabile in tutto il Paese; il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso sulla maggioranza delle regioni. Solo un po' di nuvolosità bassa sulle coste liguri e su quelle dell'alto Adriatico e un cielo a tratti velato sulle regioni settentrionali. Temperature in lieve aumento. Venti: moderati orientali sul Canale di Sardegna, deboli altrove.

Il fine settimana sarà tutto sommato discreto, anche se si assisterà a un graduale aumento delle nubi: in particolare sabato le nubi più compatte si ritroveranno al Nordovest, con solo qualche sporadica e breve pioggia durante il pomeriggio sulle cime delle Alpi. Qualche nube in arrivo anche sulle isole a partire dalla serata. Domenica resisteranno le schiarite sulle regioni centrali tirreniche, mentre nel resto del Paese il cielo sarà più nuvoloso con qualche pioggia possibile sulle pianure del Nordest, sul medio Adriatico e all'estremo Sud, in particolare su Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna orientale. Le temperature saranno in graduale aumento con valori (sia minimi che massimi) più vicini alle medie stagionali.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata