Meteo, tempo stabile fino a metà settimana: da mercoledì piogge

Roma, 3 mar. (LaPresse) - La prima perturbazione di marzo si è allontanata dall'Italia. Tempo stabile con clima gradevole fino a metà settimana. Da mercoledì tornano le piogge. E' la previsione del centro Epson Meteo, secondo la quale l'intensa depressione mediterranea, la perturbazione numero 1 di marzo, si è allontanata dal meridione lasciando spazio a un miglioramento della situazione grazie anche al rinforzo dell'alta pressione già presente sulle regioni settentrionali. Il tempo stabile ci accompagnerà anche all'inizio della nuova settimana con un clima gradevole diurno e temperature di un paio di gradi superiori alle medie stagionali. La tregua però sarà breve, poiché già a metà settimana saremo investiti dalla perturbazione numero 2 di marzo che riporterà piogge in gran parte dell'Italia.

PREVISIONE PER OGGI. Quella di oggi sarà una splendida giornata di sole in tutto il Centronord, in Sardegna, Campania e Nord della Puglia con una prevalenza di cieli sereni o al massimo poco nuvolosi. Migliora anche sul resto del Sud dove insisteranno, tuttavia, degli annuvolamenti specialmente fra Sicilia e Calabria, ma senza particolari fenomeni se non qualche breve e isolato piovasco nel pomeriggio nelle zone interne montuose della Sicilia. Temperature pomeridiane in generale crescita con valori per lo più tra 13 e 16 gradi nella maggior parte del territorio. Un po' di vento da nord tra basso Adriatico, Puglia meridionale e Ionio.

ANCHE OGGI PERICOLO VALANGHE SU GRAN PARTE DELLE ALPI. In base ai dati riportati sui bollettini del sito www.aineva.it, nella giornata di oggi (domenica 3 marzo) il rischio andrà da grado 2 ('moderato') a grado 3 ('marcato') su gran parte dell'arco alpino. Rischio di grado 2 sull'Appennino Pesarese, Fabrianese e di grado 3 sui Monti Sibillini. Si raccomanda di prestare la massima attenzione in queste zone, dunque, soprattutto laddove si pratichino attività di fuoripista e sci alpinismo.

PREVISIONE PER DOMANI. Lunedì sarà un'altra giornata di bel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso in tutta Italia. Soltanto qualche nube sulla Sicilia. Tra pomeriggio e sera aumenta la nuvolosità sulla Sardegna orientale, dove nella notte sarà possibile qualche debole pioggia. Nella notte aumenta la nuvolosità anche all'estremo Nordovest. Sempre nella notte e nelle prime ore del mattino avremo foschie dense e qualche banco di nebbia in Pianura Padana. Deboli gelate nelle ore più fredde al Nord. Temperature minime in calo al Sud. Massime stazionarie o, al più, in lieve aumento. Punte di 17-18 gradi sulla Sardegna nord-occidentale per effetto dei venti di Scirocco che soffieranno moderati intorno all'Isola.

DA MERCOLEDI' TORNANO LE PIOGGE. Dalle prime elaborazioni dei modelli fisico-matematici del Centro Epson Meteo si evidenzia un mese di marzo all'insegna dell'estrema variabilità. Sarà infatti un mese caratterizzato da frequenti sbalzi termici e pochi periodi di stabilità. Già da mercoledì 6 marzo, a causa dell'arrivo della perturbazione n. 2 di marzo, torneranno le piogge in tutto il Paese e anche le temperature, dopo il rialzo di questi primi giorni del mese- aumento che già faceva sperare in un primo assaggio di primavera- torneranno nella norma: parliamo quindi di valori tipici di fine inverno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata