Meteo, nuvole e temperature in calo: le previsioni per il 20 e il 21 agosto
Tempo instabile soprattutto sul medio-basso Adriatico

"La perturbazione che sta attraversando l'Italia oggi porterà un po' di nuvole e di temporali concentrati più che altro sulle regioni del versante adriatico, in graduale propagazione dalla Romagna fino alla Puglia, mentre nel resto d'Italia il tempo sarà nel complesso bello. Ma protagonisti oggi saranno soprattutto i venti freschi che accompagnano la perturbazione- spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo - e che saranno responsabili di un sensibile e diffuso abbassamento delle temperature: il caldo intenso resisterà solo nelle estreme regioni meridionali, mentre al Nord si resterà al di sotto dei 30 gradi. La nuova settimana inizierà domani (lunedì) con la fine del caldo anche nelle regioni meridionali, dove avremo soltanto una residua nuvolosità, mentre al Centronord la giornata sarà soleggiata. Il tempo rimarrà bello, stabile caratterizzato da temperature gradevoli anche nelle giornate di martedì e mercoledì, poi nella seconda parte della settimana l'alta pressione tornerà a occupare con maggior decisione l'Italia favorendo così un nuovo sensibile aumento delle temperature e il ritorno di un caldo intenso verso la fine della settimana".

Oggi al mattino nuvole su Emilia orientale e regioni centrali adriatiche, con qualche rovescio e isolato temporale sulla Romagna, in graduale propagazione alle Marche e, a metà giornata, anche all'Abruzzo. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Nel pomeriggio ancora nuvole, comunque alternate a sprazzi di tempo bello, su zone interne del Centrosud e coste del medio e basso versante adriatico, con qualche acquazzone o temporale su Abruzzo, Molise, Puglia Settentrionale e Basilicata; nel resto d'Italia cielo in generale sereno o poco nuvoloso. Temperature massime in calo al Centronord, su Sardegna, Campania e nord Puglia: diminuzione più sensibile su Emilia Romagna e regioni centrali adriatiche. Valori ancora elevati, attorno a 35 gradi, all'estremo Sud e in Sicilia. Venti dai quadranti settentrionali in intensificazione soffieranno moderati o tesi soprattutto nella seconda parte della giornata su tutto il Centrosud; Bora sull'alto Adriatico. Mari tendenti tutti a mossi fino a molto mossi il mare e il canale di Sardegna. La nostra previsione per oggi ha un Indice di Affidabilità medio (IdA tra 70 e 85). 

 


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata