Meteo, le previsioni per la prossima settimana

Roma, 22 nov. (LaPresse) - Le previsioni per la prossima settimana dell'Aeronautica militare: lunedì 24 novembre al Nord nuvolosità abbastanza estesa ma per lo più medio-alta stratiforme che dalle regioni di Nord Ovest si spingerà fino al resto del Nord già nel corso della mattinata. Tali nubi non saranno associate a fenomeni di particolare rilievo se non per qualche debole piovasco sulla Liguria di ponente dovuto a nuvolosità un po' più bassa in stazionamento sul mar ligure.

Centro e Sardegna: molte nubi sull'isola con possibilità di qualche debole pioiviggine intermittente, cielo sereno o poco nuvoloso sulle regioni peninsulari, pur con qualche nube un po' più estesa tra Toscana, Umbria e Lazio che non produrrà fenomeni di rilievo. Sud e Sicilia: cielo in prevalenza limpido o al più localmente velato specie sulla Sicilia centro-occidentale, dove le nubi tenderanno a intensificarsi durante la seconda parte della giornata. Temperature: minime in aumento al Nord, in diminuzione al Centro e stazionarie al Sud, massime in aumento al Nord e in genere stazionarie sul resto del territorio.

Martedì 25 novembre nuvolosità abbastanza estesa dalle regioni di Nord Ovest verso le due isole maggiori, con deboli piovaschi attesi soprattutto sulla Sardegna e sula Sicilia orientale. Le nubi saranno presenti anche sul resto del territorio ma saranno per lo più alte e sottili e si alterneranno a decisi rasserenamenti. Soltanto il settore compreso tra Romagna e Abruzzo vedrà nubi un po' più compatte ma con scarsa fenomenologia associata.

Mercoledì 26 novembre poche nubi e ampi spazi sereni sulle regioni meridionali peninsulari e sulla Sicilia. Nuvolosità diffusa invece sul resto del Paese, con piogge o rovesci sparsi al Nord Ovest, sulle Alpi e Prealpi centro-orientali, sulla Sardegna e marginalmente verso sera lungo le coste della Toscana.

Giovedì 27 e venerdì 28 novembre: condizioni che tendono a peggiorare sulle regioni settentrionali, su quelle centrali fin verso la Campania, con precipitazioni da sparse a diffuse. Soltanto il basso adriatico e le regioni ioniche vedranno qualche schiarita e deboli locali piovaschi. Tendenza al miglioramento nella giornata di venerdì, pur con nubi e piogge che tenderanno a persistere soprattutto sulle regioni tirreniche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata