Meteo, Italia divisa in 2: alta pressione al Centrosud, instabile Nord

Roma, 30 lug. (LaPresse) - La perturbazione numero 10 del mese tenderà ad allontanarsi verso oriente favorendo un miglioramento del tempo con pochi residui episodi si instabilità nella giornata di giovedì. L'alta pressione tornerà comunque a estendersi su buona parte dell'Italia: nei giorni successivi il tempo sarà prevalentemente stabile e piuttosto caldo al Centrosud e nelle Isole, mentre al Nord, sempre lambito da fresche correnti atlantiche, il tempo rimarrà più instabile, fra momenti soleggiati e fasi nuvolose e piovose.

Giovedì ritorno a un tempo in prevalenza soleggiato al Nordovest, nel settore centrale della Pianura Padana, lungo le coste tirreniche e nelle Isole, nubi irregolari e variabili altrove con locali piogge al mattino su Marche, Gargano e Calabria tirrenica e qualche rovescio pomeridiano su Prealpi orientali, Appennino e Golfo di Taranto. Venerdì giornata soleggiata soprattutto sull'alto Adriatico, nelle regioni centrali, Campania e Isole; residui locali annuvolamenti nel resto del Sud ma senza fenomeni di rilievo.

Nel resto del Nord nubi irregolari specie nella seconda parte della giornata quando locali rovesci o temporali potranno interessare Alpi centro-occidentali, Piemonte e alta Lombardia. Temperature in calo di 2-3 gradi al Nordovest, in rialzo altrove soprattutto nelle aree più soleggiate. Venti di Maestrale localmente moderati su Puglia, Calabria e Sicilia. Il weekend comincerà con una giornata di sabato soleggiata sull'alto Adriatico, Penisola e Sicilia; nubi irregolari in transito sul resto del Nord e in Sardegna con il rischio soprattutto nella seconda parte della giornata di locali precipitazioni su Alpi e pianure vicine.

Nella notte temporanei passaggi nuvolosi anche su gran parte del Centro ma sostanzialmente senza fenomeni di rilievo. Domenica tempo bello su Isole, Sud e buona parte del Centro, nuvolosità variabile al Nord e nelle Marche con il rischio di qualche rovescio soprattutto nelle aree montuose e in forma decisamente più occasionale sulle pianure. Le temperature saranno in aumento al Sud e nelle Isole dove si farà sentire un po' di caldo; lievi cali nelle aree più nuvolose del Nord. I valori saranno tipicamente estivi, sopra i 30 gradi al Sud e nelle Isole; punte di 35 gradi in Sardegna. Lunedì il tempo dovrebbe migliorare anche al Nord con una giornata soleggiata un po' dappertutto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata