Meteo, domani temporali al Nord e caldo afoso al Sud

Roma, 12 ago. (LaPresse) - "Mercoledì perturbato in gran parte del Nord Italia per il passaggio di un fronte atlantico che sarà responsabile di piogge e temporali anche di forte intensità". Lo spiega il meteorologo Daniele Izzo del centro Epson meteo.

"Il caldo al Centrosud - prosegue - raggiungerà il suo apice con temperature massime che al Sud e in Sicilia sfioreranno i 40 gradi. Il caldo si attenuerà giovedì al Centro dove arriverà anche qualche temporale e poi venerdì anche al Sud dove inoltre il tempo resterà soleggiato; un po' di caldo ma con meno afa insisterà soltanto tra Sicilia e Calabria dove le temperature si abbasseranno in maniera evidente soltanto domenica. A Ferragosto il tempo sarà bello tra Romagna e Centrosud mentre nel resto del Nord sarà un'altra giornata variabile e a tratti instabile. Nel fine settimana avremo un sabato instabile tra Nordest e medio Adriatico e una domenica invece bella ovunque anche al Nord; nelle regioni settentrionali il tempo sarà stabile anche nei primi giorni della prossima settimana".

PREVISIONE PER DOMANI. Domani al mattino piogge diffuse e localmente forti su Alpi e Piemonte; qualche fenomeno anche tra Liguria e Lombardia occidentale; bel tempo nel resto d'Italia a parte un po' di nuvolosità sparsa in Toscana. Nel pomeriggio migliora nell'estremo Nordovest tra Val d'Aosta, Piemonte e Liguria di Ponente; piogge e temporali in Lombardia, Triveneto e parte dell'Emilia; qualche fenomeno anche nel nord della Toscana. In serata piogge o temporali in Alto Adige, alto Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana.

Temperature in calo al Nordovest con massime intorno ai 25 gradi, poche le variazioni nel resto d'Italia con ancora un gran caldo al Centrosud: al Sud e in Sicilia punte massime vicine ai 40 gradi.

Si conferma in questi giorni una vera e propria intensa ondata di caldo al Centrosud e sulle Isole: nelle regioni meridionali e nelle Isole toccheremo punte addirittura fino a 37-38 gradi. I maggiori picchi sono previsti in questa prima parte di settimana. L'ondata di calore inizierà ad attenuarsi a partire da giovedì al Centro e da venerdì anche al Sud.

Giovedì prevalenza di tempo soleggiato all'estremo Nordovest, al Sud e nelle Isole. Nuvolosità variabile altrove, con ancora qualche rovescio sparso su regioni di Nordest e, in parte, anche al Centro: specialmente tra zone interne della Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo. Giornata molto ventosa per venti di Maestrale su Sardegna, basso Tirreno e Canale di Sicilia; venti di Libeccio sul medio-alto Tirreno, venti da Nord sull'Adriatico. Temperature massime in calo su Emilia Romagna, Centro, Sardegna. Il caldo intenso resisterà ancora all'estremo Sud.

LA TENDENZA PER IL RESTO DELLA SETTIMANA. Nella giornata di Ferragosto, venerdì, nuova fase instabile al Nordovest, in particolare sulla Lombardia, e regioni di Nordest, eccetto la Romagna. Bel tempo al Centrosud e Isole, con attenuazione del caldo intenso anche al Sud.

Weekend con tempo nel complesso buono, a parte sabato residue condizioni di instabilità al Nordest e nel settore del medio Adriatico. Caldo ovunque nella norma. Domenica tempo bello su quasi tutto il Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata