Meteo, da domani instabile al nord, caldo africano al sud

Roma, 18 ago. (LaPresse) - "Alcuni sistemi nuvolosi attraverseranno le regioni settentrionali in questa prima parte della settimana: il primoè atteso martedì e porterà una nuova fase variabile e instabile al Nord, mentre il Sud risentirà dell'aria calda africana richiamata dalle varie perturbazioni, con venti di Scirocco, caldo in intensificazione e prevalenza di tempo stabile". Lo affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo specificando che "a partire dal prossimo finse settimana si conferma una rimonta anticiclonica più decisa e generalizzata da Nord a Sud".

Martedì al Nord e sull'alta Toscana cielo in prevalenza nuvoloso, con precipitazioni più probabili attorno alle zone montuose, sulle pianure di Piemonte, Lombardia, Emilia e in Liguria. In serata i fenomeni si concentreranno sul Triveneto, con temporali su Veneto e Friuli Venezia Giulia. Al Centrosud e nelle Isole tempo buono, ma con annuvolamenti irregolari in transito nella seconda parte del giorno. Soffieranno al Centrosud venti moderati di Scirocco.

Temperature massime in sensibile aumento al Sud e nelle Isole, con valori intorno a 35 gradi su Sicilia e Sardegna. Previsti nel pomeriggio 24°C a Milano e Brescia, 28°C a Bologna e Grosseto, 27°C a Firenze, 29°C a Roma, 31°C a Bari, 33°C a Catania, 34°C a Palermo e Sassari.

Mercoledì nella mattinata ancora precipitazioni residue su Veneto e Friuli Venezia Giulia legate alla perturbazione numero 6, nel resto del Nord qualche goccia di pioggia in Lombardia, cielo nuvoloso altrove, nuvole anche su Toscana Umbria e Campania. Nel resto del Paese cielo sereno o poco nuvoloso Mercoledì arriverà la perturbazione numero 7: nel pomeriggio nuvoloso al Nord e sulla Toscana. Sulle regioni settentrionali tenderà a peggiorare con rovesci e temporali che dalle zone montuose si propagheranno alla Pianura Padana e alle coste dell'alto adriatico tra pomeriggio e sera.

Tra la sera e la notte temporali localmente forti tra Lombardia e Nordest. Arriverà anche un sistema nuvoloso dal nord Africa che porterà qualche velatura in Sicilia, poi nel pomeriggio di nubi in aumento anche al Sud, con fenomeni isolati tra Campania e Basilicata. Il tempo sarà invece bello tutto il giorno in Sardegna. Temperature in aumento al Sud dove farà molto caldo con picchi localmente superiori ai 35°C in Sicilia, Calabria e Sardegna, grazie ai venti di Scirocco. Caldo anche al Centro, al Nord valori invariati. Giovedì un altro sistema nuvoloso transiterà al Centronord con effetti concentrati al Nordest e nelle zone interne del Centro. La tendenza vede poi una rimonta più decisa e duratura dell'alta pressione per tutta l'Italia a partire da venerdì: il prossimo weekend si prospetta quindi con tempo bello in tutta Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata