Messina, trovata busta con armi in campagne: indagini in corso

Messina, 22 dic. (LaPresse) - Nei giorni scorsi i militari della stazione carabinieri di Patti (Messina) hanno rinvenuto nella Frazione Mongiove, con precisione nella zona denominata Valle Tindari, una busta di plastica contente una pistola di tipo revolver cal. 32 con all'interno 6 colpi, una pistola lancia razzi, ulteriori 7 colpi calibro 32 ed uno calibro 22, tutte ben oliate e in ottimo stato di conservazione. La zona, piuttosto impervia e di difficile accesso ma di una bellezza paesaggistica incredibile, è molto frequentata da turisti nel periodo estivo ma semideserta nei mesi più freddi. Proprio l'anomala presenza negli ultimi periodi di mezzi sul posto ha insospettito i militari dell'Arma. Sono stati quindi predisposti in tutta l'area una serie di servizi perlustrativi ad hoc con idonei mezzi fuori strada e questa mattina transitando vicino al ponte di Valle Tindari i militari notavano occultata fra dei massi una busta trasparente all'interno della quale sono state rinvenute le armi.

Le pistole e le cartucce sono state prontamente sottoposte a sequestro e messe a disposizione dell'autorità giudiziaria di Patti per il successivo invio al Ris di Messina per stabilire se le armi sono state utilizzate in altri delitti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata