Messina, De Vincenti: Situazione intollerabile, serve svolta

Roma, 6 nov. (LaPresse) - Il Governo ha dichiarato lo stato d'emergenza per Messina, da giorni senza acqua. Lo ha spiegato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti nel corso di una conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri. Palazzo Chigi ha dato mandato al Capo della Protezione civile di intervenire per sanare una situazione definita "intollerabile" e "resa ancora più grave da due nuovi episodi: una frana e interruzione del bypass dall'Alcantara. Ci troviamo di fronte a una situazione molto difficile, intollerabile e che richiede una svolta in tempi rapidi, ma non sarà una svolta facile. La situazione risente da una scarsità di investimentoi che si trascina da anni". "Mettiamo sul tavolo - ha aggiunto - un primo stanziamento per i lavori necessari, mettiamo a disposizione la protezione civile e l'esercito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata