Messina, bancarotta fraudolenta: eseguite 14 misure cautelari

Palermo, 30 set. (LaPresse) - Dalle prime ore di stamane la squadra mobile di Messina sta eseguendo 14 misure cautelari delle quali un arresto in carcere, sette ai domiciliari e sei provvedimenti interdittivi di sospensione dell'esercizio della professione di commercialista. I 14 sono ritenuti responsabili, a vario titolo, ed in concorso tra loro, di bancarotta fraudolenta. Sequestro preventivo, invece, per due Spa e tre Srl. I dettagli dell'operazione verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11.30 presso la sala stampa della Procura di Messina. All'incontro con i giornalisti interverrà il procuratore Guido Lo Forte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata