Messina, arrestati politici e imprenditori
La Dia di Messina sta eseguendo 11 arresti nei confronti di politici messinesi, esponenti della criminalità locale, imprenditori e faccendieri. Contestualmente sono in corso sequestri di imprese e beni immobili per un valore di diversi milioni di euro. L'inchiesta, denominata “Terzo livello” , ha svelato l'esistenza di un comitato d'affari che per anni ha gestito la cosa pubblica nella città dello Stretto. In manette è finita anche l’ex presidente del consiglio comunale di Messina, Emilia Barrile, ex Pd e ora Forza Italia.