Messina: 15 arresti, sequestrati 15 mln

Messina, 24 lug. (LaPresse) - I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Messina stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del locale tribunale nei confronti di 15 indagati per associazione mafiosa, omicidio, estorsioni, intestazione fittizia di beni ed altri delitti, tutti aggravati dalle finalità mafiose. Contestualmente è in corso di esecuzione un provvedimento di sequestro beni per un valore di oltre quindici milioni di euro, riconducibile agli indagati.

Al centro delle indagini, la diffusa attività estorsiva nel settore imprenditoriale e le infiltrazioni negli appalti pubblici del messinese della famiglia mafiosa di barcellona pozzo di gotto, da anni principale riferimento nella provincia per cosa nostra palermitana e catanese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata