Messico, Papa Francesco invia telegramma condoglianze vittime ospedale

Città del Vaticano (Vaticano), 30 gen. (LaPresse/Efe) - Papa Francesco ha espresso le proprie condoglianze nei confronti delle famiglie delle vittime morte a causa dell'esplosione, ieri, di un'autocisterna vicino a un ospedale infantile di Città del Messico. Il pontefice ha inviato un telegramma all'arcivescovo locale Norberto Rivera Carrera. Il segretario di Stato Pietro Parolin ha trasmesso le preghiere per i defunti espresse dal Santo Padre. "Papa Francesco - si legge nel testo - è profondamente addolorato per la triste notizia". Papa Bergoglio ha ricordato le numerose vittime, fra le quali molti bambini. Già ieri Francesco aveva invitato tutti a pregare attraverso un messaggio su Twitter.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata