Meningite, un'altra vittima in Toscana: seconda in due giorni
La nuova vittima all'ospedale di Livorno dopo un mese di ricovero

Due casi in due giorni. Dopo il caso della 45enne di Firenze, ieri mattina è morta all'ospedale di Livorno una donna per complicanze dovute alla meningite. 64 anni, insegnate, originaria di Rimini, era stata ricoverata il 24 ottobre scorso. La notizia è riportata dai giornali locali. Le era stata diagnosticata una meningite pneumococcica potenzialmente letale. Ieri è morta una donna di 45 anni. Eì giunta all'alba al pronto soccorso dell'Ospedale Santa Maria Nuova del capoluogo in condizioni gravissime. Poche ore dopo, attorno alle sette, il decesso. E' il tredicesimo caso mortale dal 2015 ad oggi: sette le persone morte nel 2015 (sei delle quali per il 'ceppo C' ed una per il ceppo 'B') e sei quelle morte durante il 2016, tutte per il ceppo 'C'.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata