Mediaset, Berlusconi chiede liberazione anticipata

Milano, 7 dic. (LaPresse) - Silvio Berlusconi ha chiesto la liberazione anticipata. Tramite i suoi legali, il leader di Forza Italia ha depositato presso il Tribunale di Sorveglianza di Milano una istanza per chiedere di 'abbreviare' il suo affidamento in prova ai servizi sociali di un anno, concessogli lo scorso aprile dopo la condanna definitiva per il caso Mediaset. La decisione del Tribunale di Sorveglianza non inciderà in ogni caso sull'agibilità politica di Berlusconi, che in base alla legge Severino non sarà candidabile fino al 2019.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata