Maxi operazione anticamorra, 23 arresti tra Italia e Spagna per droga

Napoli, 18 feb. (LaPresse) - I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, in collaborazione con la Guardia civil spagnola, questa notte hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in Carcere nei confronti di 23 persone nell'hinterland a nord di Napoli, in Spagna e in varie località d'Italia. GLi arrestati sono accusati di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di stupefacenti aggravate dall'aver agito per finalità camorristiche. Nel corso delle indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli i militari hanno scoperto nuove strategie messe in atto dai vertici dei clan camorristici Polverino e Nuvoletta per l'importazione di hashish e cocaina dal Marocco alla Spagna e poi in Italia contando su fornitori maghrebini residenti nella penisola iberica e con un gruppo di corrieri polacchi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata