Maugeri, processo resterà a Milano per Formigoni e Daccò

Milano, 29 mag. (LaPresse) - il processo sulla Fondazione Maugeri per l'ex governatore lombardo e senatore Ncd Roberto Formigoni, per l'Imprenditore della sanità Pierangelo Daccò e l'ex assessore lombardo Antonio Simone rimarrà a Milano. La decisione è arrivata dai giudici della decima sezione penale del Tribunale di Milano, che questa mattina hanno respinto la richiesta della difesa di Formigoni di spostare pe competenza territoriale il processo a Pavia, dove ha sede la Fondazione Maugeri, e quella dei legali di Daccò di spostarlo, in subordine, a Lodi.

I giudici hanno ritenuto, come più volte sottolineato dalla Procura, che la presunta associazione a delinquere, di cui gli imputati avrebbero faro parte, avrebbe agito a Milano. I giudici hanno anche detto di no alle riprese televisive in aula ma hanno accordato solo a Radio Radicale la possibilità di registrare e diffondere l'audio del processo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata