Massa Carrara, uccide padre a coltellate: arrestato 26enne in fuga

Massa Carrara, 6 ago. (LaPresse) - I carabinieri, poco prima delle 14 di oggi, hanno trovato e arrestato a Marina di Massa (Massa Carrara) il giovane di 26 anni, Moassin Buden, che era in fuga dalle 23 di ieri sera dopo che, durante una lite a Capanne di Montignoso (Massa Carrara), aveva ucciso il padre sessantaduenne, Abdel Huad Buden, accoltellandolo nel parcheggio del condominio di via Sforza dove la famiglia di origine marocchina abitava da qualche anno. Da quanto ricostruito dagli investigatori attraverso le testimonianze dei vicini, tra padre e figlio le liti erano frequenti e molto accese. Ieri sera, al culmine di una discussione alla quale avrebbe preso parte anche un altro dei cinque figli di Abdel Huad Buden, Moassin ha estratto un coltello e ha colpito ripetutamente il genitore, per poi scappare a piedi, a torso nudo e insanguinato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata