Marchionne, Elkann commosso: "Amico, ci hai insegnato a non avere paura"

"Per me sei stato una persona con cui confidarmi e di cui fidarmi: soprattutto un amico. Ci hai insegnato a pensare diversamente. A non avere paura. Caro amico, va in pace". Così il presidente Exor, Fca e Ferrari, , intervenendo commosso al Duomo a Torino durante la cerimonia in ricordo di Marchionne. "Quello che mi ha colpito di te, Sergio, fin dal primo momento sono state le tue qualità umane, la tua generosità e il tuo modo di capire gli altri". "Dicevi:' io sono un metalmeccanico, consapevole che sa solo non avresti raggiunto i traguardi che hai tagliato", ha detto ancora Elkann.