Mantova, muore incastrato nelle griglie della centrale idroelettrica

Roma, 21 apr. (LaPresse) - E' stato trovato questa mattina verso le 11 in un canale il cadavere galleggiante di un uomo di mezza età, rimasto incastrato nelle griglie di sbarramento della centrale idroelettrica di Volta Mantovana in strada Volta Pozzolo. A scoprirlo è stato un dipendente addetto alla manutenzione della centrale. La salma, recuperata dai vigili del fuoco, è stata ricomposta nell'ospedale civile di Mantova, dove verrà eseguito l'esame autoptico per accertare le cause del decesso. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri per ricostruire l'identità dell'uomo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata