Maltempo, Protezione civile: Forti temporali su regioni settentrionali

Roma, 10 ott. (LaPresse) - Persiste il maltempo nel Nord-Ovest del Paese. Il flusso perturbato, umido e instabile, di origine sud-occidentale, già attivo sull'Italia, continua a interessare le nostre regioni settentrionali con fenomeni più persistenti e intensi sull'area settentrionale di ponente. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della protezione civile, d'intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L'avviso prevede, dal pomeriggio-sera di oggi, venerdì 10 ottobre, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Liguria, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna occidentale. I rovesci, di forte intensità, saranno accompagnati da frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato su Liguria centrale e orientale, criticità arancione per rischio idraulico diffuso su Lombardia occidentale e per rischio idrogeologico su Lombardia centrale e di nord-ovest, criticità gialla sulla Liguria di ponente, sul Friuli Venezia Giulia, su parte del Piemonte, della Lombardia e dell'Emilia Romagna.

Roma, 10 ott. (LaPresse) - Per la giornata di domani previsto il persistere della criticità arancione per rischio idraulico diffuso su Lombardia occidentale e per rischio idrogeologico su Lombardia centrale e di nord-ovest, mentre la criticità gialla sarà su Liguria, Friuli Venezia Giulia, parte del Piemonte, della Lombardia e dell'Emilia Romagna. Le valutazioni di criticità idrogeologica sono su tre livelli: rossa, arancione e gialla.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata