Maltempo, prevista piena record del lago Maggiore

Torino, 12 nov. (La Presse) - Potrebbe superare i valori del 2002 la piena del lago Maggiore prevista dall'Arpa per domani, momento in cui il livello delle acque sarà massimo. Nelle prossime 12 ore il lago crescerà ancora con una velocità di tre centimetri all'ora. La piena aumenterà secondo l'Arpa fino alla mattina di giovedì. "In ragione della quantità di pioggia caduta sui bacini idrografici immissari al lago - scrive l'Arpa - e di quella ancora prevista, il livello massimo previsto per domani potrebbe superare di circa 30 centimentri la piena del novembre 2002". Nel pomeriggio cresceranno anche i bacini del Toce e del Sesia, che resteranno sopra le soglie di attenzione. Su Tanaro, Orba e Scrivia i livelli saranno in calo, mentre sono attese le piene della Bormida ad Alessandria e del Tanaro a Montecastello. Si prevedono anche incrementi del livello del fiume Po da San Sebastiano (Torino) a Isola Sant'Antonio (Alessandria) con valori vicini alla soglia di attenzione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata