Maltempo, migliora in Piemonte ma rischio piene fino a domani

Torino, 7 nov. (LaPresse) - La situazione del maltempo sta migliorando su tutto il Piemonte, ma resta alta l'attenzione in vista delle precipitazioni previste per le prossime ore su tutto l'arco alpino, dal basso Tanaro fino al nord Piemonte, in intensificazione nella notte. Secondo le previsioni del Centro funzionale della protezione civile regionale, le piogge ingrosseranno il Po e il Tanaro a partire dalla mattinata di domani. La quota neve è in discesa, da 2mila a 1.800-1.700 metri, fattore positivo per limitare l'ampiezza dei deflussi. Un'attenuazione definitiva delle precipitazioni è attesa per il tardo pomeriggio di domani.

"I dati in nostro possesso - dichiara l'assessore regionale alla protezione civile, Roberto Ravello - delineano uno scenario che ci fa ben sperare. Non è ancora il momento di abbassare la guardia, tanto che la sala operativa resterà aperta ancora stanotte e domani per garantire un monitoraggio continuo e costante. E' opportuno raccomandare ancora una volta a tutti i piemontesi le basilari norme di prudenza ed autoprotezione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata