Maltempo, Salvini e Zaia nelle zone 'apocalittiche' del Veneto

Il vicepremier Matteo Salvini visita le zone del Veneto distrutte dopo l'ondata eccezionale di maltempo dei giorni scorsi con il presidente della Regione Luca Zaia.Di fronte agli scenari 'apocalittici' e ai milioni di alberi abbattuti, il vicepremier ha puntato il dito contro "troppi anni di incuria e mal inteso ambientalismo da salotto per cui non si tocca l'alberello e non si draga il torrentello e poi l'alberello e il torrentello ti presentano il conto"