Maltempo: i gravi danni in Piemonte - FOTOGALLERY

In 24 ore la pioggia ha superato il record storico del 1958

Vento e piogge torrenziali a partire da venerdì hanno provocato danni, morti e feriti in diverse regioni italiane. Danni ingenti in Piemonte, dove le zone del cuneese, dell'Ossola e del Vercellese sono state duramente colpite. Frane e allagamenti, un morto e un disperso. Il governatore Alberto Cirio ha chiesto lo stato di emergenza. In 24 ore la pioggia ha superato il record storico del 1958.