Maltempo, l'acqua alta sale a 102 cm: piazza San Marco allagata

Venezia, 12 nov. (LaPresse) - L'acqua alta sale a 102 centimetri e piazza San Marco, la zona più bassa della città, continua ad essere allagata. Passerelle per veneziani e turisti che, in mattinata, sono accorsi con stivali e ombrelli per assistere al fenomeno. Il picco è stato raggiunto alle 12.05, in coincidenza con una marea astronomica di 48 centimetri. Alla diga sud del Lido la marea ha raggiunta i 106 centimetri. La marea ha oscillato sui 102 centimetri per un'ora e mezza, dalle 11.35 alle 13.05. All'origine del fenomeno, oltre alla perturbazione che sta assediando tutta Italia, ci sono le folate di Scirocco, tra i 45 e i 55 chilometri all'ora su medio e basso Adriatico, sui 35-40 km/h a Venezia. Il Centro Maree, che da giorni aveva segnalato la possibilità del ripetersi di alta marea, ieri pomeriggio, con un sms ai 60 mila iscritti al servizio, aveva previsto per la notte una punta massima sui 100 centimetri e per oggi una sui 110 centimetri. Per domani si prevede una marea sostenuta ma in calo (massimo 80 centimetri) per poi tornale alla normalità entro venerdì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata