Maltempo, in Piemonte crescono corsi d'acqua: allerta protezione civile

Torino, 15 nov. (LaPresse) - Continua a piovere su tutto il Piemonte. Secondo i dati forniti dall'Arpa, si registrano precipitazioni mediamente moderate nelle ultime 12 ore su Verbano, Biellese, alto Novarese, alto Vercellese. Gli incrementi più significativi dei corsi d'acqua si sono avuti nella parte meridionale della regione al confine con la Liguria in particolare l'Erro a Cartosio ha superato la soglia di attenzione. Orba e Bormida e loro affluenti sono in crescita ma ancora lontani dai valori di attenzione.

Nelle prossime ore sono previste forti piogge sul basso Piemonte, localmente molto forti in alta valle Scrivia. Si avranno precipitazioni intense anche sul settore settentrionale del Piemonte; altrove i fenomeni saranno deboli o moderati. Nel corso del pomeriggio è prevista un'attenuazione delle precipitazioni; in serata tenderanno a persistere solo sul Piemonte settentrionale con valori moderati, localmente forti sul Verbano mentre sul resto del territorio si avrà un esaurimento dei fenomeni.

Come effetti al suolo si prevedono incrementi di livello dei corsi d'acqua dei bacini Toce, Sesia, Agogna, Bormida, Orba e alto Tanaro che supereranno in alcune sezioni le soglie di attenzione. Si prevedono anche incrementi del Po, più significativi a valle della confluenza con il Sesia; la piena è attesa per questa notte.

La protezione civile invita la popolazione a limitare gli spostamenti e ad evitare di stazionare vicino ai corsi d'acqua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata