Maltempo, in Lunigiana monitoraggio della situazione ogni 3 ore

Firenze, 3 nov. (LaPresse) - I sindaci della Lunigiana hanno portato oggi le loro richieste in vista del previsto peggioramento meteorologico dalla mezzanotte di oggi e della relativa allerta. L'Unità di crisi ha preso atto del quadro di necessità. Al contempo sono state assunte alcune decisioni operative a salvaguardia della popolazione e del territorio. E' previsto un monitoraggio della situazione ogni tre ore, mentre tutte le sale operative assumono in modo ufficiale un orario di 24 ore fino a domenica, data ultima, per ora, dell'emergenza meteo. Dalla serata inoltre è stata resa operativa la rete di comunicazioni radio tra tutte le sedi comunali, la Sala operativa unificata permanente della regione e l'Unità di crisi ad Aulla. Lo scopo, come già annunciato, è di evitare qualsiasi assenza di comunicazioni per blackout del sistema di telefonia mobile, e mantenere attivi i collegamenti in vista di ogni possibile emergenza. Non risultano richieste di evacuazioni, mentre numerosi sono i presidi di assistenza distribuiti sul territorio previsti dal piano di sicurezza, in rafforzamento delle strutture di protezione civile attivate da ogni Comune.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata