Maltempo, evacuate due case di cura a Portogruaro nel veneziano

Venezia, 12 nov. (LaPresse) - Il maltempo di questa mattina ha costretto i vigili del fuoco a far evacuare due edifici dell'Usl 10 di San Donà Di Piave e Portogruaro (Venezia). In primis la comunità alloggio dedicata alla cura dei disturbi del comportamento alimentare e del peso, in via della Resistenza a Portogruaro, nota come "Casa delle Farfalle". L'allarme è scattato alle 7.30 circa, quando l'acqua ha progressivamente invaso sia il giardino esterno, raggiungendo in alcune zone un'altezza di 50 centimetri, che l'intero piano terra della struttura, raggiungendo i circa 20 centimetri d'altezza. "Ci siamo subito attivati per cercare di salvare arredi e materiale andati rovinati - spiega il responsabile del Cdca, il dottor Pierandrea Salvo - ma da Comune e Protezione Civile comunale non c'è stato alcun aiuto. I tecnici dell'Ulss hanno recuperato dei sacchi di sabbia per cercare di bloccare l'acqua anche, se alle 10.30 di oggi, il deflusso pare tutt'altro che positivo". Nella comunità alloggio sono attualmente presenti 9 giovani ospiti, trasferiti inizialmente al primo piano della struttura. Alle 11 è stata decisa l'evacuazione. Le nove ragazze sono state trasferite in altre strutture protette dell'Ulss10. La seconda struttura evavuata è il Centro diurno di salute mentale di Portogruaro. Una ventina di ospiti sono stato riaccompagnati a casa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata