Maltempo, esondano i fiumi nel veneziano: decine di case evacuate

Venezia, 12 nov. (LaPresse) - Decine di case evacuate, scantinati e appartamenti allagati. La zona di Portogruaro (Venezia) è stata gravemente messa in ginocchio dall'ondata di maltempo di questi giorni. Il Tagliamento e il Liemene sono usciti dagli argini creando danni e mettendo in crisi le abitazioni della zona. Oltre agli allagamenti problemi anche con i sistemi di riscaldamento in quanto le caldaie sono andate completamente in tilt. Sul posto i vigili del fuoco con otto squadre, più il nucleo sommozzatori, protezione civile e suem per il sostegno alle famiglie evacuate. Per il momento non sono stati registrati danni strutturali evidenti agli edifici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata