Maltempo, domani tregua sull'Italia ma domenica torna la pioggia

Roma, 2 nov. (LaPresse) - Il maltempo, proprio nel cuore del ponte di Ognissanti, concede una tregua all'Italia. Domani, infatti, mentre al nord aumentano le nubi, altrove il tempo sarà prevalentemente bello. Temperature minime stazionarie o in lieve calo, vicine allo zero in Piemonte e Valle d'Aosta; massime senza grandi variazioni e ancora piuttosto miti per il periodo, specie al centro-sud. Ventoso sui mari di ponente per venti di Libeccio.

Il ponte si chiuderà però con un nuovo peggioramento. Tra domenica e la prima parte di lunedì la perturbazione numero 1 di novembre porterà forti piogge, soprattutto al centro-nord. Le zone più colpite dalle precipitazioni saranno l'alta Lombardia, il Triveneto, il Levante ligure e l'alta Toscana. Il peggioramento inizierà già sabato notte con piogge in gran parte del nord e sulle regioni centrali tirreniche. Le temperature si manterranno comunque miti, con valori in generale sopra le medie. Il calo termico arriverà a metà della prossima settimana, quando fredde correnti riporteranno i valori nella norma o leggermente al di sotto. Le temperature inizieranno a scendere già martedì, quando si registreranno 3-4 gradi in meno al centro-nord. Poi, nei giorni successivi, ci sarà un calo fino a 6-7 gradi in tutta Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata