Maltempo, da domani tornano piogge: da fine settimane freddo invernale

Roma, 26 nov. (LaPresse) - Da domani torna il maltempo, mentre nel fine settimana arriva un clima decisamente invernale, soprattutto al Nord. Secondo le previsioni del Centro Epson Meteo oggi dunque vivremo una giornata un po' più grigia e piovigginosa al Nord, in attesa dell'arrivo della perturbazione numero 6 di novembre. Si tratta di una nuova perturbazione atlantica che tra domani e mercoledì porterà forte maltempo con piogge abbondanti e nevicate diffuse sulle Alpi. I fenomeni più intensi e, di conseguenza, le situazioni maggiormente critiche saranno più probabili al Nordovest, sulle Venezie e in gran parte delle regioni tirreniche: in 48 ore su queste zone potranno infatti accumularsi dai 100 ai 200 mm di precipitazione. Questa fase sarà accompagnata da venti di Scirocco che manterranno un clima relativamente mite, mentre sarà seguita dall'irruzione di aria molto più fredda che determinerà un sensibile calo termico a partire dalle regioni settentrionali, al punto che, entro il prossimo fine settimana, piomberemo in una situazione decisamente più invernale.

La perturbazione numero 6 di novembre porterà domani piogge un po' su tutto il Nord, tranne che in Emilia Romagna, su Toscana, Lazio e, in forma più debole, sull'Umbria. Queste precipitazioni potranno essere abbondanti e anche di forte intensità nella zona compresa tra Valle d'Aosta e alto Piemonte. Nevicherà sull'arco alpino fino a quota 1600-1700 metri. Al Sud la giornata di domani si conferma piuttosto tranquilla, con diversi sprazzi di sole in molte regioni. Temperature massime in ulteriore aumento sulle regioni meridionali e lungo l'Adriatico. Nonostante il peggioramento sia già evidente nella giornata di oggi al Nord, è previsto per domani l'arrivo del nucleo centrale della perturbazione numero 6 di novembre. Si tratta di una nuova, intensa perturbazione di origine atlantica che sta portando forte maltempo sulle Isole Britanniche, in Francia e sulla Penisola Iberica, per poi approdare sul nostro Paese. Un primo peggioramento lo stiamo già vivendo in queste ore con le prime deboli piogge al Nord. Il vero maltempo arriverà però tra domani e mercoledì, portando abbondanti nevicate sulle Alpi e l'acqua alta a Venezia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata