Maltempo, aperta inchiesta per agente morto nel Siracusano

Siracusa, 26 ott. (LaPresse) - E' stata aperta un'inchiesta per l'agente di polizia penitenziaria morto travolto da un'ondata di fango provocata dall'esondazione del fiume Tellaro, a Noto in provincia di Siracusa. L'uomo, Giuseppe Cappello di 52 anni, è stato trovato dai vigili del fuoco di Palazzolo Acreide a un centinaio di metri dalla sua automobile: il corpo era infatti stato trascinato dalla corrente in un campo, probabilmente dopo essere sceso dalla vettura in panne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata