Maltempo, alluvione in Maremma: due anziani muoiono travolti dal torrente Elsa

Firenze, 14 ott. (LaPresse) - Due persone anziane sono morte nella zona compresa fra Albinia e Manciano, in provincia di Grosseto, a causa dell'esondazione del torrente Elsa. La loro auto è stata travolta dall'acqua dopo le intense piogge che hanno colpito oggi il sud della Toscana. I corpi sono stati recuperati dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Nel tardo pomeriggio in alcuni comuni del grossetano le forze dell'ordine hanno evacuato alcune frazioni. Gravi difficoltà in tutta la provincia anche per la viabilità: molte strade statali sono state chiuse. Nel comune di Manciano domani le scuole rimarranno chiuse.

"L'Albegna (affluente dell'Elsa, esondato questa sera, ndr) crea problemi ancora una volta in Maremma - scrive su Facebook il governatore della Toscana Enrico Rossi - in quella zona sono già stati fatti molti interventi, finanziati dalla regione Toscana con il piano da 100 milioni del dicembre 2012. A luglio di quest'anno ho diffidato il Consorzio di bonifica della Toscana Sud perchè in ritardo di un anno sulla progettazione esecutiva di un argine remoto sul fiume Albegna - ha aggiunto Rossi - per una spesa di oltre quasi 5 milioni nel comune di Manciano dove al momento ci sono allagamenti che potevano essere evitati". "Ho già commissariato quel Consorzio per i ritardi per la cassa di espansione sul fiume Bruna per tre milioni e mezzo di euro nel comune di Gavorrano - ha concluso Rossi - sono ritardi ingiustificabili per un ente a cui spetta di intervenire per la sicurezza idraulica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata