Maltempo, allerta temporali su Sardegna, Umbria e Lazio e sud Italia

Roma, 10 mar. (LaPresse) - Un flusso di correnti sul Mediterraneo porta tempo perturbato sulla nostra Penisola, con primi fenomeni nel pomeriggio di oggi sulle regioni centrali, cui seguirà un nuovo impulso nella giornata di domani che interesserà anche Sardegna e zone tirreniche meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L'avviso prevede, dal pomeriggio di oggi precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Umbria e Lazio. Dalle prime ore di domani, lunedi 11 marzo, si prevedono nuove precipitazioni, anche temporalesche, sulla Sardegna, in estensione a Campania, Basilicata e Calabria.

I fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l'evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata