Maltempo: trovata morta la donna dispersa nell'Alessandrino
Maltempo: trovata morta la donna dispersa nell'Alessandrino

Era stata travolta dalla piena del Bormida a Sezzadio. Ancora allerta rossa in Piemonte e Liguria

E' stato recuperato dai vigili del fuoco il corpo senza vita della donna dispersa dopo essere stata travolta dalla corrente nel fiume Bormida a Sezzadio, nell'Alessandrino. Altre due persone erano state messe in salvo dai vigili del fuoco. Per il maltempo è massima allerta in tutta la regione. A Torino, dove preoccupa il livello del Po, è stata annullata la maratona che doveva tenersi domenica mattina. A Savona è crollato un viadotto sull'A6, non ci sarebbero feriti.

Nell’alto Varesotto è esondato il lago di Lugano sui paesi rivieraschi, il fiume Tresa è ai livelli di guardia. Dalla notte monitorati i punti sensibili, come la diga di Creva.

Disagi anche in Calabria: a Catanzaro è stata ordinata la chiusura delle scuole per lunedì 24 novembre in seguito dell’allerta meteo di livello rossa diffusa dalla Protezione civile regionale dalla mezzanotte e per l’intera giornata di oggi. Nonostante un lieve miglioramento delle condizioni meteo resta allerta arancione per domani lunedì 25 novembre.

Il graduale spostamento verso est del minimo depressionario già attivo sulla nostra penisola, determina la persistenza di condizioni di spiccata instabilità sull’Abruzzo e sulle regioni meridionali, con precipitazioni localmente intense e venti forti in particolare sulla Sicilia.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quelli diffusi nei giorni precedenti. 

L’avviso prevede dal mattino di domani, lunedì 25 novembre, il persistere di precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco, su Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, specie sui settori settentrionali di quest’ultima. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Attesi inoltre venti da forti a burrasca dai quadranti occidentali sulla Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte.

Il maltempo sta flagellando anche la Costa Azzurra: sono stati ritrovati i corpi di due persone disperse nel dipartimento francese del Varo, nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Lo fa sapere la Prefettura spiegando che un corpo è stato ritrovato a Muy, vicino alla zona dove un'imbarcazione di soccorso si è capovolta sabato notte con tre vigili del fuoco e tre civili a bordo. Uno dei civili risultava scomparso. Il secondo corpo è stato ritrovato nel comune di Cabasse, in un'auto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata